Desiderata (Max Hermann)

Va’ serenamente in mezzo al rumore e alla fretta, e ricorda quale pace ci può essere nel silenzio. Finché è possibile, senza cedimenti, conserva i buoni rapporti con tutti. Di’ la tua verità con calma e chiarezza, e ascolta gli altri, anche il noioso e l’ignorante, anch’essi hanno una loro storia da raccontare. Evita le […]

Vetro (Nadèr Naderpour)

  Sul vetro incrinato, aveva il ragno tessuto una tela. Sul vetro, il diamante dei tuoi occhi. tracciò una riga. In frantumi, il vetro ruppe il silenzio degli alberi. Restarono solo i tuoi occhi e la luna: nel mio sguardo cucirono, insieme, il loro sguardo.

La meditazione ( Nelson Mandela)

  La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda, è di essere potenti oltre ogni limite. È la nostra luce, non la nostra ombra, a spaventarci di più. Ci domandiamo: ” Chi sono io per essere brillante, pieno di talento, favoloso? ” In realtà chi sei tu per […]

L’amore della neve (Poesia 15/11/2015)

Ho coperto il tuo corpo con il mio, l’ho scaldato e protetto, lasciandoti riposare serenamente. Ho aspettato il tuo risveglio, sperando di poterti ammirare ancora. Ma al tuo risveglio io non c’ero più. Mi dissero che ero freddo, mentre tu sapevi nutrire e accudire. Eppure tu che sei stata scaldata dal mio cuore conosci ciò […]

Ti auguro di vivere

  Ti auguro di vivere senza lasciarti comprare dal denaro. Ti auguro di vivere senza marca, senza etichetta, senza distinzione, senza altro nome che quello di uomo. Ti auguro di vivere senza rendere nessuno tua vittima. Ti auguro di vivere senza sospettare o condannare nemmeno a fior di labbra. Ti auguro di vivere in un […]

Qual’è il vero Io?

Sedici chili è questa la massa i grasso che ho perso in due anni. Ma è parte del cambiamento che mi sono concesso. Ma non ho cambiato aspetto, non solo. Ho cambiato approccio con il mondo: il mio mondo. Ho deciso di mettere in dubbio ogni aspetto di me. Senza criticarmi e senza senso di […]

Ero perso (Hafiz)

Ero perso con lo sguardo verso il mare Ero perso con lo sguardo nell’orizzonte, tutto e tutto appariva come uguale; poi ho scoperto una rosa in un angolo di mondo, ho scoperto i suoi colori e la sua disperazione di essere imprigionata fra le spine non l’ho colta ma l’ho protetta con le mie mani, […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto