Categoria: Filosofia Occidentale

Posted in Filosofia Occidentale

“Aspira al vero bene e godi del tuo.” Seneca

Ti prego, Lucilio carissimo, fa’ la sola cosa che può renderti felice: distruggi e calpesta questi beni splendidi solo esteriormente, che uno ti promette o…

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi (Marco Aurelio)

Dal mattino comincia a dire a te stesso: incontrerò gente vana, ingrata, violenta, fraudolenta, invidiosa, asociale; tutto ciò capita a costoro per l’ignoranza del bene…

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

Meneceo, Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità. A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell’animo nostro. Chi…

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

L’anima secondo Platone dal “Fedro”

  Dell’immortalità dell’anima s’è parlato abbastanza, ma quanto alla sua natura c’è questo che dobbiamo dire: definire quale essa sia, sarebbe una trattazione che assolutamente…

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

«In questo mondo (l’anima) è sprovvista di conoscenza, tranne quando è ormai in punto di morte; in quel momento fa un’esperienza analoga a quella provata…

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

“Certo, ho fatto incontri con uomini, donne, animali che mi istruirono: soprattutto con gatti, la cui indole si espresse in mosse di danza e di…

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

Conosci te stesso

“Sapere guardare dentro di sé, negli abissi della nostra interiorità, e sondare le emozioni, gli stati d’animo, le immaginazioni, che sono in noi, sono le…

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

…e per boschi vagare sacri, d’acque dimora mormorante…

A me sembra di udire e per boschi vagare sacri, d’acque dimora mormorante e d’aure lievi – Orazio, Carme IV

Continue Reading
Posted in Filosofia Occidentale

Carpe Diem (Orazio)

Non domandarti – non è giusto saperlo – a me, a te quale sorte abbian dato gli dèi, e non chiederlo agli astri, o Leuconoe;…

Continue Reading