Il gabbiano (Poesia)

Isola di San Francesco del Deserto (Venezia) Autore Silvio Bon

Il grigio del cielo,
si specchia nel verde dell’acqua.

Il gabbiano abbassa il suo volo,
sorvolando la laguna da solo.

Non sembra dover scrosciare,
nessuno cerca un posto dove potersi rifugiare.

Il gabbiano sembra impazzire,
il suo canto diventa un pianto.

Il cielo che cambia,
cambia l’umore,
di un uomo che cerca,
ma non trova l’amore.

Articolo creato 430

3 commenti su “Il gabbiano (Poesia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto