Tag: Mie Poesie

Posted in La persistenza della memoria (Poesie)

Spiegami l’amore (Alessandro Bon)

Spiegami l’amore Spiegami l’amore tu piccolo fiore nato lontano che cerca le sue radici nell’amore per il mondo. Spiegami l’amore tu figlia del deserto rosa…

Continue Reading
Posted in La persistenza della memoria (Poesie)

Moire (poesia)

Riparerò la mia anima fatta d’acqua cristallina con fili d’argento. Cucirò assieme il ghiaccio del mio cuore e il fuoco che arde la mia mente….

Continue Reading
Posted in In una sera di Novembre (Poesie)

Le mani di un vecchio (Alessandro Bon)

Hai mai guardato il mondo dall’alto dei monti, hai mai remato in canali che sembrano fermi, ma che d’improvviso s’infuriano? Hai mai cercato di capire…

Continue Reading
Posted in La persistenza della memoria (Poesie)

Anime gemelle (Poesia)

  Se un giorno vedrò il buio scendere sui tuoi occhi, fa ch’io sia tua luce. Se un giorno vedrò il tuo passo esitare fa…

Continue Reading
Posted in Gocce d'Acqua in un mare di petrolio (Poesie)

Notte al lavoro (poesia)

La notte a Marghera la passo a guardare le stelle, all’orizzonte grandi stabilimenti mi oscurano la visuale. Il canale di fronte a me, mi ricorda…

Continue Reading
Posted in Gocce d'Acqua in un mare di petrolio (Poesie)

Ascolta (poesia)

Ascolta la voce del mio cuore, lieve brusio che si leva dal pianto di un uomo solo senza speranza. Guarda i miei occhi accendersi di…

Continue Reading
Posted in La persistenza della memoria (Poesie)

Il pescatore nel deserto (poesia)

Perso nel deserto del mio io, nell’aridità della mia vita, passeggiavo, cupo in viso, lungo una distesa di sabbia. Non v’era nulla all’orizzonte, capace di…

Continue Reading
Posted in Gocce d'Acqua in un mare di petrolio (Poesie)

Non dimenticare Dio sul Nazismo (poesia)

Gli occhi del bimbo che cerca di lavarsi e che trova la morte. Non dimenticarli uomo. I corpi straziati, accalcati nelle fosse, deformi dalle torture….

Continue Reading
Posted in In una sera di Novembre (Poesie)

In una sera di novembre (Poesia)

In una sera di novembre mi trovo a viaggiare in un viale alberato. Le foglie sembrano un fuoco, il cui colore mi ricorda Van Gogh….

Continue Reading
Posted in Gocce d'Acqua in un mare di petrolio (Poesie)

Notte al lavoro (poesia)

La notte a Marghera la passo a guardare le stelle, all’orizzonte grandi stabilimenti mi oscurano la visuale. Il canale di fronte a me, mi ricorda…

Continue Reading