Ricordo la carta (poesia)

Non c’è più l’armonia della scrittura, il lento muoversi del gomito, quell’indugio impercettibile nato dalla paura di commettere errori. Non è romantico scrivere su una tastiera, non c’è il ricordo della parola cancellata, dell’inchiostro speso per togliere un verso, un segno che sporcava e arricchiva i testi. Non sento le spalle dolere per il troppo […]

Nel ring (Poesia)

Nel ring della vita, son fermo a prendere pugni, da un destino nefasto e stupido. Mi distrugge l’esistenza, facendomi sputare sangue e rinunciare alla felicità. Il sangue che cade, leggero si appoggia sul tappeto, e il pugile lo osserva esterrefatto. La sofferenza non basta a fermarlo. Il sangue non coagula, si trasforma, rigenera. Ne rinascono […]

Conversando (Poesia)

Conversando fra di noi, vorrei vedere cadere le nostre parole trasformate in semi di grano. E germogliare in terra florida di amore e convivenza, crescere come piante alte e robuste. Raccogliere i loro frutti per cibarci di una vita che continuerà dopo la nostra. Grazie ai semi che abbiamo piantato in una sera di giugno.

La valanga (poesia)

Un suono acuto, un gran trambusto. La neve scende dalla montagna senza trovare ostacoli crescendo inesorabile devastando tutto. Al suo passaggio lascia un solco ma non sembra accorgersene e continua la sua folle corsa Un nuovo grande boato: la palla di neve esplode contro un grande masso. La vita passa in fretta, i giorni, i […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto