Conversando (Poesia)

Conversando fra di noi, vorrei vedere cadere le nostre parole trasformate in semi di grano. E germogliare in terra florida di amore e convivenza, crescere come piante alte e robuste. Raccogliere i loro frutti per cibarci di una vita che continuerà dopo la nostra. Grazie ai semi che abbiamo piantato in una sera di giugno.

Tutto ciò che chiede un poeta

La solitudine riempie il cuore del poeta, come il sangue e l’ossigeno quello dell’uomo comune. Una solitudine talmente forte e densa da diventare un buco nero. Tutto assorbe il suo cuore, la luce non sfugge alla sua voglia di cessare la propria sofferenza, e anche lei diventa buio a sua volta. Amore, libri, sogni, sorrisi, […]

Vendemmia (poesia)

Piedi che affondano nel fango, le mani che si sporcano di nero, profumo di uva che mi inebria. Vociare di persone vicino a me. Serenità, vita, amore. I bambini calpestano ridendo l’uva, nei tini sotto i loro piccoli piedi, si dividono il mosto e la feccia. La natura mi accoglie. Di fronte a Lei tutti […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto