Noi vogliamo dunque abolire radicalmente la dominazione e lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo. (Errico Malatesta)

“Noi vogliamo dunque abolire radicalmente la dominazione e lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo, noi vogliamo che gli uomini affratellati da una solidarietà cosciente e voluta cooperino tutti volontariamente al benessere di tutti; noi vogliamo che la società sia costituita allo scopo di fornire a tutti gli esseri umani i mezzi per raggiungere il massimo benessere possibile, […]

L’uomo che abbandonò il passato

Vi era un uomo, che tutti i giorni trascorreva ore a riordinare un vecchio magazzino. “Qui vi è tutto il mio passato.” diceva a chi gli chiedeva cosa facesse tutto il giorno in quel luogo. Era strano, sembrava gli interessasse solo mettere ordine in quel magazzino, e non avesse più una vita a cui dedicarsi. […]

Al mai nato (poesia)

Gli occhi socchiusi, un corpo estraneo si fa strada, il piacere aumenta, e le labbra si lasciano mordere. Un piccolo seme vien lanciato nel pozzo, ammaliato dal profumo di donna: l’incontro è vita. Due corpi generano amore, e la simbiosi è perfetta. Paura, felicità, amore, tutto è condiviso… neppure fossero tutt’uno. Cresce il frutto dell’amore, […]

Forte (Poesia)

Costruire dighe, per fermare fiumi agitati. E vederle abbattere dalle tempeste. Tessere ragnatele, per imbrigliare venti feroci. E vederle spazzare via da un tornado. Fare di tutto per sentirsi difesi. Guardarsi allo specchio piangendo, ma rendersi conto di essere sempre più forti.   Licenza Questo testo è di Proprietà intellettuale di Alessandro Bon può essere […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto